Emanuele  Segre

Emanuele  Segre

Chitarra

Emanuele Segre, definito al suo esordio americano dal “Washington Post” a musician of immense promise, ha suonato come solista con Yuri Bashmet e i Solisti di Mosca, con la English Chamber Orchestra diretta da Salvatore Accardo, la Rotterdam Philharmonic Orchestra, i Solisti di Zagabria, la European Community Chamber Orchestra. Ha inoltre collaborato con l’orchestra del Teatro alla Scala di Milano. Ha vinto numerosi concorsi tra i quali, nel 1987 a New York, l’East & West Artists Prize, che gli ha offerto il debutto alla Carnegie Hall. Nel 1989 è stato selezionato per l’International Rostrum of Young Performers dell’UNESCO. Incide per le case discografiche Wergo, Delos, Claves e Amadeus.