Emmanuel  Tjeknavorian

Emmanuel  Tjeknavorian

Violino

Emmanuel Tjeknavorian ha attirato l’attenzione internazionale vincendo il secondo premio al Jean Sibelius International Competition nel 2015. Ha ricevuto inoltre il premio speciale per la migliore interpretazione del Concerto per violino di Sibelius con la Helsinki Philharmonic Orchestra.
Nel settembre 2014 è stato il primo austriaco nella storia del Concorso Internazionale di Fritz Kreisler ad arrivare alla fase finale, dove ha vinto il terzo premio. Due mesi più tardi, Emmanuel Tjeknavorian è stato premiato al Vienna Volkstheater con il premio Casinos Austria Rising Star.

Oltre al Musikverein di Vienna e Konzerthaus di Vienna, Emmanuel Tjeknavorian si è esibito con la ORF Radio Symphony Orchestra di Vienna, l’Orchestra della Toscana, la Finnish Radio Symphony Orchestra e la Boston Pops Orchestra nel suo debutto negli Stati Uniti presso la Boston Symphony Hall.
Nato a Vienna nel 1995, Emmanuel Tjeknavorian ha suonato il suo primo concerto pubblico all’età di sette anni. Dal febbraio 2011 studia presso l’Università di Musica a Vienna con Gerhard Schulz, ex membro del celebre Quartetto Alban Berg.

Emmanuel Tjeknavorian suona un violino Stradivari del 1698, Cremona, generosamente prestato a lui da un mecenate della Società Internazionale del violino Beare.