Gianandrea Noseda

Gianandrea Noseda

Direttore

Ampiamente riconosciuto tra i più importanti direttori d’orchestra della sua generazione, nel 2016 è stato nominato direttore musicale della National Symphony Orchestra e ha iniziato il suo mandato quadriennale nel settembre 2017 settembre celebrando il centenario di Bernstein con il gala di apertura della scorsa stagione.

Noseda è anche direttore ospite principale della London Symphony Orchestra e della Israel Philharmonic Orchestra, direttore principale della Orquestra de Cadaqués, e direttore artistico del Festival di Stresa. Dal 2007 al 2018 è stato direttore musicale del Teatro Regio di Torino dove ha inaugurato un’era di trasformazione per l’istituzione, che ha coinciso con l’acclamazione internazionale per le sue produzioni, tournée e registrazioni.

La scorsa stagione ha segnato l’inizio del suo mandato come direttore musicale della National Symphony Orchestra e lo ha visto impegnato con la Israel Philharmonic, la New York Philharmonic, l’Orchestre de Paris, oltre che in concerti a Londra e in un in un tour in Estremo Oriente con la London Symphony Orchestra. Per la prima volta, nel maggio 2018, ha guidato la MET Orchestra alla Carnegie Hall in un programma sinfonico.

Noseda collabora con i principali teatri lirici e le maggiori orchestre del mondo, tra cui la Cleveland Orchestra, La Scala, Munich Philharmonic, New York Philharmonic, NHK Symphony, Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Philadelphia Orchestra, Royal Opera House, Wiener Symphoniker e Opera di Zurigo. Nel 2015 ha debuttato con i Berliner Philharmoniker, e al Festival di Salisburgo con i Wiener Philharmoniker.

Continua inoltre a collaborare con le istituzioni dove ha ricoperto degli incarichi, tra cui la BBC Philharmonic, che ha guidato dal 2002 – 2011; la Pittsburgh Symphony, dove è stato creato per lui il titolo “Victor De Sabata Guest Chair”; e il Teatro Mariinsky, di cui è stato Direttore Ospite Principale per un decennio dal 1997. È stato inoltre direttore ospite principale della Rotterdam Philharmonic dal 1999 al 2003 e dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai dal 2003 al 2006. Intensa e felice la collaborazione con il Metropolitan di New York dove dirige ogni anno dal 2002.

L’intensa attività discografica di Noseda conta più di 50 CD, molti dei quali sono stati premiati e celebrati dalla critici.

Noseda si dedica anche alla formazione della prossima generazione di artisti con le sue masterclass e collabora in tournée con diverse orchestre giovanili, tra cui la European Union Youth Orchestra.

Nato a Milano, è Cavaliere Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana. Nel febbraio del 2018 è stato nominato “accademico di Santa Cecilia”.