Giuliano Carmignola

Giuliano Carmignola

violino

Inizia la carriera come solista sotto la guida di direttori d’orchestra quali Claudio Abbado, Eliahu Inbal, Peter Maag e Giuseppe Sinopoli esibendosi nelle più prestigiose sale da concerto. Collabora poi con Daniele Gatti, Christoph Hogwood, Trevor Pinnok, Franz Bruggen. Negli anni ‘70 collabora con i Virtuosi di Roma e in seguito con i Sonatori de la Gioiosa Marca, l’Orchestra Mozart, l’Orchestre des Champs Elysees, Kammerorchester Basel, il Giardino Armonico, l’Academy of Ancient Music.
La sua produzione discografica è stata incisa da Erato, Divox Antiqua, Sony e Deutsche Grammophon con cui ha attualmente un contratto di esclusiva. Tra le incisioni più importanti sono da citare i concerti per due violini di Vivaldi con Viktoria Mullova e la Venice Baroque Orchestra, l’integrale dei concerti di Mozart con Claudio Abbado e l’Orchestra Mozart.