Joël Marosi

Joël Marosi

Violoncello

Nato a Zurigo, Joël Marosi riceve le sue prime lezioni di violoncello da Nancy Chumachenko; vince in poco tempo numerosi primi premi, tra cui il Concorso svizzero di musica per la gioventù. Ha studiato presso l’Accademia di Musica di Basilea con Heinrich Schiff e al Conservatorio di Colonia con Claus Kanngiesser. Nel 1991 risulta vincitore del Primo Premio del “Concorso de la Venoge” di Losanna poi, al Concorso Mendelssohn di Berlino, riceve il premio “Weizsäcker.”
Dal 2000 al 2003 è stato primo violoncello dell’Orchestra Sinfonica di Basilea. Dal 1999, si esibisce regolarmente come Violoncello Solo con la Camerata Bern e con la Camerata Salzburg. Joël Marosi è membro fondatore dello “Zürcher Klaviertrio”con il quale ha vinto numerosi concorsi di musica da camera.
Invitato come gruppo residente al Festival di Tanglewood nel 1996, il trio ha debuttato nel 1997, su invito di Isaac Stern, alla Carnegie Hall di New York. Si esibisce regolarmente in Germania, Israele, Stati Uniti d’America, Belgio, Svizzera, Inghilterra (Wigmore Hall) e Olanda. Primo violoncello dell’Orchestra da Camera di Losanna dal 2005, Joël Marosi si propone in numerosi concerti di musica da camera, collaborando con artisti come lo Skampa Quartet, Hansheinz Schneeberger, Ursula Holliger, Dimitri Ashkenazy, Patrick Demenga, Marja-Liisa Marosi. Joël Marosi dal 2010 è membro dei “4 Cellists”.