Ramon Jaffé

Ramon Jaffé

Violoncello

Nato in una famiglia di musicisti a Riga, in Lettonia, nel 1962, Ramon Jaffé si è trasferito con la sua famiglia in Israele nel 1971 prima di approdare in Germania nel 1974. Jaffé ha ricevuto la sua prima formazione musicale proprio in famiglia grazie al padre Don Jaffé che lo ha guidato fino alla sua prova d’esame. I suoi maestri in questa prima fase del suo percorso musicale sono stati grandi nomi quali B. Pergamenschikow, D. Geringas, D. Shafran e S. Vegh.

Jaffé ha accompagnato Sandor Vegh nelle sue principali esibizioni di musica da camera come violinista nel celebre Mozarteum Hall di Salisburgo. Ha preso parte con successo ad alcune competizioni musicali come la German Musical Competition (1984) e il Concorso Casals di Budapest (1985). La sua carriera da solista, iniziata durante gli anni della formazione, lo ha portato sul palco di prestigiose sale da concerto, quali quelle di Berlino, Lipsia, Amsterdam, Vienna, Monaco, Londra, Colonia, San Pietroburgo, Rio de Janeiro.

Nel campo della musica da camera ha collaborato, tra gli altri, con I. Vermillion, Y. Bronfman, A. Mustonen, A. Frölich, F. Leleux, V. Mendelssohn, J. Rachlin, W. Fuchs, M.P. Langlamet, B. Schmid, E. Bashkirowa, G. Causse e N. Znaider. Ramon Jaffé è inoltre fondatore e direttore artistico del Festival di Musica da Camera di Hopfgarten/Tirol.
Tra le orchestre con le quali Ramon Jaffé ha collaborato figurano: Dso & Bso Berlin, St. Petersburg Philharmonic, Berliner Symphoniker, Hamburger Symphoniker, Camerata Academica Salzburg, Radio SO Vienna, Mozarteum Orchestra Salzburg. Si è esibito con la Bavarian Radio Orchestra sotto la direzione di R. Abbado, M. Viotti e L. Foster, e con la Rso Vienna nel Musikverein di Vienna nell’ambito del Wiener Festwochen (Festival viennese).

Uno dei suoi più importanti incontri artistici è stato quello con il chitarrista di flamenco Pedro Bacan. Bacan ha introdotto Ramon Jaffé ai segreti dell’affascinante mondo del flamenco che, dopo la musica classica, è diventato la grande passione di Jaffé. Le loro esibizioni sono culminate nei più importanti Festival di flamenco sia in Spagna che in Francia. Nel 2006 Jaffé ha fondato il Trio Ramon Jaffé (violoncello, chitarra e danza flamenca), specializzato nella fusione di musica classica spagnola con la tradizione del flamenco. Si è inoltre esibito spesso con il musicista srilankese, virtuoso del sitar, Pradeep Ratnayake.