5a Stagione Sinfonica "GRANDI SOLISTI" 2008

 
Luglio 2019

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
 
Montecatini Opera Festival
46° Stagione "MUSICA DA CAMERA" 2007

Stagione Sinfonica 2012-2013






L’Orchestra Promusica di Pistoia nasce ufficialmente all’interno del nuovo progetto musicale per la città ideato e realizzato dalla Fondazione Pistoiese Promusica, ente appositamente creato e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia per la diffusione della cultura musicale. In realtà l’idea di creare una orchestra residente a Pistoia ha origine nel progetto Orchestra Giovanile Pistoiese, originariamente promosso e finanziato dall’Ente Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, ovvero una selezione, tramite audizione, di strumentisti che a partire dal 1990 portarono alla creazione di un gruppo orchestrale di circa 30 elementi guidati da docenti di fama internazionale provenienti da prestigiose orchestre nazionali (Filarmonica della Scala, Orchestra Haydn di Bolzano, Maggio Musicale Fiorentino ecc.).
Alla luce dei risultati e del successo di critica e di pubblico riscossi attraverso un’importante serie di esibizioni pubbliche, l’ensemble pistoiese acquisì una struttura professionale, consolidata selezionando i migliori strumentisti italiani attivi sia come prime parti nelle più importanti orchestre italiane che come solisti e cameristi.
L’Orchestra stabilì, in questa fase, fruttuose collaborazioni con prestigiosi solisti tra cui Cristiano Rossi (concertista), Marco Fornaciari (Primo violino Solisti Veneti), Bruno Cavallo (primo flauto Filarmonica della Scala) e Francesco Manara (spalla Filarmonica della Scala).
Dal 1993 ha collaborato stabilmente con l’Associazione Teatrale Pistoiese per la realizzazione della Stagione Lirica Autunnale eseguendo sia repertorio di tradizione che in prima esecuzione assoluta, (come nel caso dell’opera balletto “Pierrot au Cinèma”di Ruggero Leoncavallo, replicata con successo in Italia ed in Svizzera e, dello stesso compositore, il poema sinfonico“Seraphitus-Seraphita” oltre che Pagliacci).
L'Orchestra effettua la sua prima tourneè all’estero nel 1994, con un concerto di debutto a Vienna, nell’ambito del Festival “Settimana Musicale Italiana”, che riscuote un caloroso successo di pubblico e di critica; analoghi riscontri ottiene la successiva esibizione presso il Festival di Locarno.
Il complesso pistoiese si presenta frequentemente anche in formazioni di musica da camera: in tale veste i “Solisti dell’Orchestra” hanno presentato capolavori del repertorio classico e moderno.
L’Orchestra Promusica si è imposta nuovamente all’attenzione nazionale nel 2004, come orchestra residente della 1ª Stagione “Sinfonica Grandi Solisti”, realizzando un ciclo dedicato ai Concerti per pianoforte e orchestra di Ludwig Van Beethoven, diretti da Daniele Giorgi ed eseguiti da una selezionato gruppo di vincitori del Concorso Pianistico Internazionale Busoni.
Tra le collaborazioni con solisti e direttori di fama internazionale sono da menzionare quelle con Stanislav Bunin, Roberto Cappello, Yurji Bashmet, Viktor Tretiakov, Igor Oistrakh, Ilya Grubert, Marco Rizzi, Kolja Blacher, Enrico Dindo, Michele Campanella, Ingrid Fliter, Paul Meyer, Cristina Ortiz, Danilo Rossi, Boris Petrushansky, David Russell, Massimo Quarta, Thomas Demenga, Martin Haselboeck, Pietari Inkinen, Alexander Lonquich,.
Dopo il primo triennio di attività l’orchestra, a seguito dei successi di pubblico e di critica, ha iniziato a proporre il proprio repertorio in Italia e all’estero, spesso con presenze presso festival prestigiosi. Nel mese di Maggio 2008 l’ Orchestra Promusica è stata protagonista di un’importante tourneè in Spagna che ha avuto il suo culmine nella partecipazione al XIV Festival Internacional de Musica di Toledo, ottenendo lusinghieri riscontri di critica e di pubblico.
Parallelamente all’attività concertistica, l’Orchestra Promusica ha attivato una serie di laboratori di preparazione all’ascolto che hanno portato ai concerti della Stagione Sinfonica centinaia di studenti delle scuole medie inferiori e superiori di Pistoia.