Orchestra Leonore
Organico marzo 2017

Organico Concerti Brandeburghesi 2017

 

Eoin Andersen (violino)  Melbourne Symphony Orchestra (violino di spalla stabile), Orchester der Oper Zürich (spalla dei secondi violini), MCO – Mahler Chamber Orchestra

Loris Antiga (corno) LSO – London Symphony Orchestra (altro primo corno), COE – Chamber Orchestra of Europe (altro primo corno), Teatro La Fenice di Venezia (membro stabile)

Olga Arzilli (viola)  Conservatorio di Parma (titolare della cattedra di quartetto e di viola – secondo livello), Conservatorio di Cesena (docente di viola – secondo livello)

Roberto Baraldi (violino)  Teatro La Fenice di Venezia (violino di spalla stabile)

Amerigo Bernardi (violone)  ORT – Orchestra della Toscana (primo contrabbasso stabile), Mahler Chamber Orchestra (primo contrabbasso), Orchestre National de Lyon (primo contrabbasso)

Giulia Eletta Breschi (flauto dolce)  Divino Sospiro, ORT – Orchestra della Toscana, Auser Musici

Simone Briatore (viola)  Accademia Nazionale di Santa Cecilia (prima viola stabile) Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (prima viola)

Clarice Curradi (violino)  ORT – Orchestra della Toscana (spalla dei secondi violini), Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra Mozart

Antonio Faillaci (tromba)  Conservatorio della Svizzera Italiana (docente di tromba)

Fabio Fausone (violoncello)  MCO – Mahler Chamber Orchestra, Orchestra Filarmonica di Torino (primo violoncello), Trio Quodlibet

Daniel Fuster Navarro (oboe)  Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks (primo oboe), Teatro Regio di Torino (primo oboe), Orquesta Sinfónica del Gran Teatre del Liceu – Barcellona (primo oboe)

Daniele Giorgi (violino) Direttore Musicale dell’Orchestra Leonore

Andrey Godik (oboe)
  Staatsorchester Braunschweig (Primo oboe stabile), Gstaad Festival Orchestra, Kammerorchester Basel

Bettina Hoffman (viola da gamba)  Modo Antiquo

Sebastián Jacot (flauto traverso)  1° premio ARD Music Competition, Gewandhausorchester Leipzig (primo flauto stabile)

Andrea Landi (violoncello)  ORT – Orchestra della Toscana, Orchestra Mozart, MCO – Mahler Chamber Orchestra

Orfeo Mandozzi (violoncello)  Tonkünstler Orchester Vienna (primo violoncello), Vienna Brahms Trio, Università di Zurigo e Würzburg (professore di violoncello)

Eleonora Matsuno (violino)  Quartetto Indaco, Camerata Nordica, Norwegian Chamber Orchestra

Alice Milan (violino)  MCO – Mahler Chamber Orchestra, OSI – Orchestra della Svizzera Italiana, Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Martino Noferi (flauto dolce)  Il Rossignolo (co-fondatore e flauto/oboe solista)

Ionut Podgoreanu (corno)  Orquesta Sinfónica del Gran Teatre del Liceu – Barcellona (primo corno stabile), Conservatorio del Liceu di Barcellona (professore di corno), Spira Mirabilis

Franziska Schötensack (violino)  Quartetto Lyskamm, Spira Mirabilis, ORT – Orchestra della Toscana (spalla dei secondi violini)

Simone Sommerhalder (oboe)  Gewandhausorchester Leipzig (corno inglese – membro stabile), Quintetto di fiati del Gewandhaus (oboe), MCO – Mahler Chamber Orchestra

Francesco Tomei (viola da gamba)  Bassorilievi, Camerata Strumentale Città di Prato (primo contrabbasso), Auser Musici (violone, viola da gamba)

Danusha Waskiewicz (viola)  Berliner Philharmoniker, Orchestra Mozart (prima viola), Lucerne Festival Orchestra (prima viola – sostituto)

Cecilia Ziano (violino)  Quartetto Lyskamm, COE – Chamber Orchestra of Europe, Spira Mirabilis

Andrea Zucco (fagotto)  Accademia Nazionale di Santa Cecilia (1° fagotto stabile)